triestecultura
triestecultura.it
il portale ufficiale della cultura a Trieste the official website of culture in Trieste

La barca cucita più antica del mediterraneo: il relitto di Zambratija

Giovedì 18.01.2018
Salone degli Incanti
Evento collaterale di Nel mare dell'intimità. L'Archeologia subacquea racconta l'Adriatico
Ore 18.00
Ida Koncani Uhać, Marko Uhać 
(Museo Archeologico dell’Istria, Pola)

Su segnalazione di alcuni pescatori croati di Zambratija, in Istria, un team di archeologi subacquei ha scoperto un’imbarcazione dal fasciame assemblato a cuciture, la più antica realizzata con questa tecnica tipicamente adriatica, risalente all’età del Bronzo, circa 3200 anni fa.
Nel 2008, su segnalazione di alcuni pescatori croati di Zambratija (Istria nord-occidentale) un team di archeologi subacquei fa una scoperta straordinaria: un’imbarcazione dal fasciame assemblato a cuciture, la più antica realizzata con questa tecnica tipicamente adriatica, risalente addirittura all’età del Bronzo, circa 3200 anni fa. Durante la campagna di scavo del 2013 in collaborazione con il Centre Camille Jullian è stata interamente scavata la struttura conservata del relitto (6,7 m su 1,6 m di larghezza).
La scoperta del relitto di Zambratija costituisce una tappa fondamentale nello studio delle imbarcazioni a tavole assemblate nel Mediterraneo poiché evidenzia il ruolo avuto dalle piroghe monossili nella loro origine ed evoluzione.
Nella mostra, allestita al Salone degli Incanti e dal Servizio di formazione, catalogazione e ricerca dell'ERPAC e dal Comune di Trieste-Assessorato alla Cultura, è visibile una riproduzione della sezione trasversale dell’imbarcazione.
Alle ore 17, la curatrice della mostra Rita Auriemma sarà a disposizione per una visita guidata (30 posti disponibili). La visita è gratuita, l’ingresso alla mostra a pagamento e dà diritto a un posto riservato per la conferenza delle 18.
Salone degli Incanti – Ex Pescheria Centrale
Riva Nazario Sauro, 1
34100 Trieste

SALONEDEGLINCANTI.COMUNE.TRIESTE.IT